IschiaHotels

Font Size

Cpanel

Diving

La subacquea è ormai uno degli sport più praticati al mondo; andare sott’acqua , poter respirare ed avere tempo per ammirare la vita sommersa è davvero un’esperienza unica, indimenticabile e alla portata di tutti. Non bisogna essere degli atleti basta saper nuotare ed avere voglia di scoprire il mondo sommerso.
L’isola d'Ischia, sede dell’Area Marina Protetta “Regno di Nettuno”, offre alcuni tra i più spettacolari fondali del Mediterraneo. L’isola, particolarmente apprezzata per le risorse termali, da pochi anni a questa parte viene scoperta ed amata dal turista subacqueo.

Ischia Diving Center offre una serie di corsi ed esperienze diversi in base alla disponibilità di tempo che i clienti vogliono o possono dedicare a questo sport. E’ possibile cominciare con un immersione in coppia con l’istruttore acquisendo solo le tecniche di base assistiti da un professionista che si occuperà soltanto di voi per tutta la durata dell’immersione.
Oppure si pùò decidere di fare un corso:
Padi scuba diver che abilita alla profondità di -12 metri con rilascio di brevetto internazionale della PADI per conseguirlo il tempo minimo è 5 giorni
Open water diver fino a -18 con rilascio di brevetto internazionale della PADI per conseguirlo il tempo minimo è 5 giorni.
Nei costi è già tutto compreso vi serve solo il costume da bagno!!!
Per i sub già brevettati
Ad Ischia ci sono circa 18 punti di immersione e i fondali dell’isola sono stati sempre ricchi di colore e di pesce.
Con l’istituzione dell’Area Marina Protetta nel 2008 la fauna è sicuramente aumentata ed immergersi ad Ischia è diventato spettacolare come in pochi posti in Mediterraneo.
Non perdetevi le 2 zone di riserva aperte solo ai diving:
La secca delle formiche: questa secca piuttosto superficiale situata nel canale d’Ischia a Ovest dell’isolotto di Vivara, è un banco roccioso di forma leggermente arcuata con cappello a 6 m e base a 20 m circa di profondità. La secca è caratterizzata dalla presenza di diverse cavità sommerse di dimensioni variabili e da canali a guisa di piccoli canyons (Gambi et al., 2003). Straordinario l’arco completamente colonizzato da Astroides calycularis, Parazoanthus axinellae (margherite di mare), spugne colorate e Eunicella cavolinii (gorgonia gialla)…davvero insolito trovare tanta vita e tanto colore a 15 metri in mediterraneo!!! Anche la grotta grande lascia senza parole con i suoi giochi di luce; in essa trovano rifugio corvine, musdee, gronchi, paguri, murene, gamberetti ecc. Nel cappello e porzione meno profonda delle secca si incontrano pesci pappagallo e talvolta branchi di barracuda non mancano mai flabelline, polpi e pesci ago la straordinaria bellezza di questa immersione è accessibile sia ai neofiti, per la profondità massima che non supera i 20mt che ad esperti o fotografi appassionati di foto d’ambiente. Insomma da non perdere!!!
La parete di Sant’Angelo: situata a sud dell’isola d’Ischia è una delle falesie più profonde e più spettacolari dell’isola. Secondo Folco Quilici è tra le più belle immersioni del Mediterraneo, è una parete mozzafiato con una fitta foresta di gorgonia rossa (paramuricea clavata). A soli 35 metri di profondità è possibile ammirare fantastici rami di falso corallo nero (Savalia savaglia) specie relativamente rara, più in profondità dai 45 metri il corallo rosso (Corallium rubrum).
Sul pianoro a 18 metri cernie, polpi e branchi di barracuda.

Sei qui: Home Diving

Contatti

address  Via Fasolara, 49
80077 - Ischia (NA)
 tel  +39 081.507.40.22
 +39 081.99.34.66
 fax  +39 081.98.41.71
 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collegamenti marittimi

nave-128

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.